Inbound Marketing: cos’è?

inbound-marketing-agenzia-web-udine-pordenone-trieste




Imparare l'inbound marketing

Inbound Marketing: ti voglio spiegare oggi cos'è, e come usarlo per migliorare il tuo business aziendale.

Premessa.

Il marketing tradizionale, quello che siamo abituati a conoscere, ha subito un radicale mutamento.

Finora il consumatore è stato sottoposto ad un bombardamento insistente con continui e ripetuti messaggi pubblicitari, attraverso piattaforme diverse e magari usate in contemporanea.

Tutto questo ha provocato una ridotta attenzione da parte delle persone verso questi tipi di messaggi, una sorta di meccanismo di autodifesa a quello che viene visto come un messaggio pubblicitario invasivo ed eccessivo.

In questo modo il marketing tradizionale ha perso la sua efficacia. E' stato necessario un ripensamento generale del marketing.

Il concetto di inbound marketing.

Qui entra in scena l'inbound marketing, che vuole essere un tipo di comunicazione non intrusiva (si parla infatti di permission marketing).

Il principio assoluto di questo "nuovo" modo di concepire il marketing è basato sulla necessità di essere ricercati dal consumatore. Si invertono i ruoli.

Il consumatore ha oggi tutta una serie di strumenti per ricercare i prodotti di suo interesse. Noi, con una efficace strategia di inbound marketing, dobbiamo essere lì, al posto giusto, ed essere trovati.

Il consumatore vuole la libertà di scegliere autonomamente i prodotti, è oggi più informato e consapevole di questo. Internet ha senza dubbio determinato questo cambiamento.

Con l'inbound marketing si andrà a creare una strategia di pubblicazione di messaggi e contenuti online per attrarre il consumatore, per ricevere la sua attenzione, per stimolarlo a fare il primo passo verso la nostra azienda o verso la nostra offerta.

Il tutto deve essere un procedimento "spontaneo", senza forzature. I social network si prestano molto bene a questo obiettivo.



Fasi comuni in ogni campagna di inbound marketing.

1) Definizione degli obiettivi

Bisogna prima di tutto definire specifici obiettivi da raggiungere attraverso le nostre campagne di marketing, ed è necessario monitorarne continuamente l'andamento attraverso l'analisi delle statistiche in tempo reale.

2) Identificare il nostro target di riferimento

Quali sono i nostri consumatori ideali? Che interessi possono avere i consumatori del mio target? Che necessità hanno?

Dobbiamo cioè cercare di definire i nostri clienti ideali, i "buyer personas".

E' necessario una volta individuato il nostro target di riferimento, analizzarne i comportamenti online, impostando le strategie di SEO (Search Engine Optimization) con keywords (parole chiave) coerenti con il loro modo di pensare e navigare. Dobbiamo essere noi ad adattarci al modo di pensare del cliente.

3) Scoprire dove i consumatori ideali si trovano online

Dobbiamo cioè effettuare una analisi e screening della rete per cercare di capire dove i clienti ideali si ritrovano in comunità: blog, gruppi, social network o siti web specializzati.

Questo risulta particolarmente utile per trovare nuovi clienti interessati alla nostra offerta aziendale.

inbound-marketing-udine-pordenone-agenzia-web-agency




4) Identificare problemi ed esigenze

Abbiamo individuato il target dei nostri consumatori ideali, abbiamo scoperto dove si ritrovano online.

Ora dobbiamo capire le loro necessità, le loro precedenti esperienze qualora ve ne siano con altre aziende concorrenti. SI parla in questo caso di elaborare una strategia comunicativa di tipo "customer" e "need oriented".

 

5) Redigere un piano per i contenuti

Dobbiamo generare contenuti interessanti per il nostro pubblico/consumatore di riferimento.

Dobbiamo cioè stimolare il potenziale cliente ad attingere notizie a lui necessarie, da noi! Possiamo quindi creare post, articoli sui blog di settore, generare e-book, landing page, call to action... Generare cioè contenuti interessanti e coinvolgenti.

In questo modo stimoleremo il cliente a sceglierci spontaneamente, in autonomia, senza forzature.

 

6) Creare una piano promozionale

Dobbiamo sì creare contenuti, ma dobbiamo anche promuoverli, per assicurarci che la loro esistenza non resti sconosciuta.

In base a quello che abbiamo analizzato nelle fasi precedenti, sceglieremo il canale che meglio raggiunge i nostri potenziali clienti.

Conclusioni

 

Concludendo, l'inbound marketing appare oggi una valida soluzione per raggiungere tutti quei consumatori che non vogliono essere disturbati da messaggi pubblicitari invasivi.

Dobbiamo essere nel posto giusto al momeno giusto, cioè quando il cliente esprime, mediante ricerche , la necessità di informazione del nostro prodotto o servizio.

Pubblicando il giusto contenuto, nel posto giusto, al momento giusto, il tuo marketing diventa importante e utile per i tuoi clienti, non interruttivo.

E' questo il tipo di marketing che la gente apprezzerà.

specialist-web-agency-certificata
Cos'è l'inbound marketing? | Come usare l'inbound marketing | Creare campagna marketing efficace | Agenzia Web | Friuli, Udine, Trieste, Gorizia, Pordenone
Servizio
Inbound Marketing
Voto
5 based on 15 votes
Tipologia Servizio
Inbound Marketing
Agenzia Web
Pinguyweb,
Via Udine,Pradamano,Italia-33040,
Telephone No.+393481535897
Area
Udine, Pordenone
Descrizione
Cos'è l'inbound marketing? Scopri questo nuovo tipo di comunicazione non intrusiva, basata sul permission marketing. Un nuovo modo di concepire il marketing, per essere ricercati dal consumatore.
Categoria
Marketing
Forse ti può interessare anche...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Nuova Richiesta